Embraco, Delmastro: Manca volontà politica o capacità tecnica?

La vicenda Embraco si complica per l’insostenibile leggerezza del Ministro Orlando che non riesce ad assicurare la CIG agli operai senza oneri per la curatela. Più di un mese fa avevamo dato la soluzione sia con emendamento bocciato che con ordine del giorno approvato. La soluzione è semplice: il Ministro faccia un decreto legge che proroga e rifinanzia per gli anni 2021-2022 l’art.43 bis del decreto Genova, salva successiva conversione in legge e garantisca la cassa alle 400 famiglie di Embraco. Dobbiamo fare i disegnini? Dobbiamo fare i sottotitoli? Cosa non è chiaro al Ministro? Manca la volontà politica o manca la capacità tecnica? Orlando faccia chiarezza una volta per tutte: non si scherza sulla pelle dei lavoratori.

Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Vuoi essere sempre aggiornato
sulle mie iniziative e attività politica?