Roma, 18 marzo  2019

Fdi: reddito cittadinanza, presentato emendamento “spazzarom” No RdC a chi impiega minori nell’accattonaggio Roma, 18 mar. (askanews) – Niente reddito di cittadinanza a “chi è stato condannato per ‘impiego di minori nell’accattonaggio'”. Lo prevede un emendamento, a firma dei deputati di Fratelli d’Italia Andrea Delmastro e Giovanni Donzelli, ribattezzato “spazzarom”. “Corrotti, pedofili, violentatori sessuali, rapinatori, malfattori di animali, usurai: tutti – affermano i due esponenti di Fdi – avranno incredibilmente il reddito di cittadinanza. Fratelli d’Italia ha presentato una serie di emendamenti affinché questa gente alla quale andrebbe comminata la perdita di cittadinanza, non abbia almeno il reddito di cittadinanza. In particolare, abbiamo presentato lo spazzarom: un emendamento che impedisca a chi è stato condannato per ‘impiego di minori nell’accattonaggio’ a percepire il reddito di cittadinanza. Così si difende la legalità. Vediamo se la maggioranza la pensa come noi o se invece continuerà ad andare per la sua strada”. Pol/Arc 20190318T161722Z

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!