Roma 16 aprile 2019

“Ci vuole una buona dose di analfabetismo giuridico per assimilare tutti gli immigrati ai profughi. Chi scappa dalla guerra è profugo, chi transita per la Libia provenendo da altri Paesi non lo è. E il ministro della Difesa Elisabetta Trenta che dovrebbe difendere l’Italia si erge a paladina delle ONG lanciando messaggi che potrebbero essere devastanti per la nostra Nazione e la nostra sicurezza”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!