Roma, 26 febbraio

“In sede di commissione Esteri ancora una volta l’ideologismo laicista si manifesta con il volto dei pentastellati. Fratelli d’Italia ha chiesto di inserire la questione della tutela dei cristiani nel contesto di una mozione di maggioranza sull’Iraq ove si chiedeva di tutelare Curdi e diritti civili. La risposta dei pentastellati è stata sbuffare: i cristiani sono fastidiosi e chi li difende è insolente. Abbiamo abbandonato la discussione perché siamo oltre il dignitoso e il lecito quando si dimentica che ai danni dei cristiani si è perpetrato un sanguinario e violentissimo genocidio. Possibile che per i cinque stelle è necessario difendere “la qualsiasi” in termini di diritti umani, ma non i cristiani perseguitati dall’islamismo radicale? È vergognoso!”

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!