Roma, 29 agosto

“Forza Italia trova irrispettoso che Fratelli d’Italia invochi le piazze e il diritto a manifestare il dissenso politico rispetto all’inciucio Pd – M5S. L’orrore per la democrazia ha colpito anche gli alleati di FI. Sembrava una malattia solo di Pd e M5S ma evidentemente ha contagiato anche i forzisti. Il contagio sarà avvenuto al Nazareno o in Europa? Noi ci teniamo il popolo sovrano e le piazze, M5S e PD il governo per il tramite del vergognoso patto delle poltrone e a Forza Italia che rimane? Forse a Forza Italia basta l’odore del Governo e il tintinnare del potere che si avverte nei triti e logori riti di palazzo ove tre figurini si impettiscono per essere stati ricevuti da Conte, l’uomo delle 4 stagioni. Ognuno recita il ruolo che gli è più congeniale, ma non si confonda la democrazia per eversione, ne’ paludati riti partitocratici per il rispetto delle istituzioni che, a destra, non è mai mancato”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!