Roma, 29 luglio 2019
“Sandro Gozi, già sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli Affari europei del governo Renzi, ha il pregio di non finire mai di stupire. Dopo essersi candidato alle europee con il movimento Reinassance di Macron, Gozi entra ufficialmente nel governo francese con delega agli Affari europei.
La vicenda ha tratti inquietanti. Perchè tutta questa riconoscenza francese? Ho già depositato interrogazione per sapere tutti i dossier trattati in Europa da Gozi in nome e per conto dell’Italia con controparte o cointeressato il governo francese. L’arrendevolezza del governo Pd nei confronti dell’Europa a traino franco-tedesco ed inizia ad avere interessanti chiavi di lettura”
Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!