Roma, 25/07/2018

Dopo settimane di imbarazzato silenzio sull’alta velocità il Ministro Toninelli decide di affidare al blog 5 stelle un deprimente sproloquio No Tav infarcito di accuse e luoghi comuni. Quello che è certo è che ancora una volta, con la scusa di un’analisi costi-benefici che peraltro già esiste, si decide di non decidere bloccando nei fatti lo sviluppo infrastrutturale della Nazione.

Fratelli d’Italia nelle scorse ore ha ribadito con forza la propria posizione da sempre favorevole a quest’opera e ha portato la propria solidarietà alle forze dell’ordine impegnate sul cantiere di Chiomonte, prese ancora una volta di mira dai teppisti No-Tav.

Le ultime dichiarazioni del ministro Toninelli non solo contraddicono quelle precedenti ma suonano come una legittimazione politica di un movimento che ha al suo interno frange violente che invece vanno isolate definitivamente”, è quanto dichiarano in una nota i deputati di Fratelli d’Italia Carlo Fidanza, Mauro Rotelli, Andrea Delmastro, Augusta Montaruli e Monica Ciaburro.

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!