Roma, 25 settembre 2018
“Rivendico a Fratelli d’Italia l’abrogazione della protezione umanitaria, battaglia politica che facemmo sin dal 2014 quando denunciammo la bizzaria di un istituto giuridico esistente solo in Italia. Per anni abbiamo raccontato la verità su questa aberrazione giuridica: si tratta solo di un permesso di soggiorno rilasciato indiscriminatamente e rinnovato ogni due anni.
Avendo depositato una pdl a prima firma Giorgia Meloni, ci auguriamo che il testo confluisca nel dl al momento della conversione da parte della Camere. Il decreto riprende anche la nostra  battaglia contro le occupazioni abusive, ma non quella dei roghi tossici appiccati dai rom, argomento sul quale il ministro Salvini, evidentemente, deve ancora concentrarsi. Si sbrighi se vuole dare risposte ai tanti cittadini costretti a vivere con i  miasmi di fumi nocivi per la salute”.
È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!