Roma, 10 aprile 2019

”Fratelli d’Italia ha chiesto a Conte di venire a riferire in aula sulla Libia e il presidente del Consiglio, seppur con gravissimo ritardo, lo farà, ma i barconi in mare di questi giorni sono anche il frutto di una guerra civile scatenata da Haftar per procura e su mandato di Macron, e soprattutto il fallimento conclamato di questo governo, che tra le altre cose ci ha raccontato di una trionfalistica conferenza di Palermo che però non ha prodotto nulla se non una guerra civile di fronte a casa nostra e la lenta e inesorabile esclusione di Eni dal contesto libico”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!