Roma, 30 aprile 2019

“A giudicare dai vomitosi e magmatici movimenti tellurici della politica italiana siamo al Basso Impero. Il M5S è tentato dall’asse con il Pd, mentre Forza Italia con Miccichè invoca un nuovo patto del Nazareno con il Pd. Tuttavia Fratelli d’Italia presidia saldamente l’area del conservatorismo e del sovranismo e come sempre non è tentato da alcun inciucio. A Salvini, che è stranamente silente, un appello: affrettati a decidere perché è sempre meglio scegliere che essere scaricati, costruiamo insieme la svolta sovranista e conservatrice che è maggioritaria in Italia”.

Andrea Delmastro.

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!