2 giugno 2019

“Il Presidente Fico, dedicando a Rom e Sinti la Festa della Repubblica, ha perso ottima occasione per tacere. La volgare e “sinistra” strumentalizzazione offende le nostre Forze armate e il nostro Tricolore. Coerenza vorrebbe che avesse almeno la decenza di non partecipare all’alzabandiera davanti all’Altare della Patria, si rechi in un campo Rom a parlare di inclusione sociale. La festa perderebbe un Presidente, ma guadagnerebbe molta coerenza”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!