Roma, 19 febbraio 2020

“Si profila l’epilogo del governo giallorosso. Dopo lo spettacolo della balcanizzazione della maggioranza su un tema delicato come la giustizia, assistiamo ai primi, orribili vagiti, di un nuovo essere del bestiario politico: il Conte ter. Secondo fonti giornalistiche alcuni senatori cosiddetti (ir)responsabili sarebbbero pronti a fare il salto della quaglia ed entrare in maggioranza per far proseguire con il boccaglio la legislatura. Immorale fine quella dei pentastellati votati ormai al “scilipotismo di governo” pur di rimanere imbullonati a quelle sedie che tanto disprezzavano”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!