Roma, 18 giugno

“Alla Serbo Bosniaca Mijatovic, commissario europeo dei diritti umani, che all’ANSA si dice preoccupata per l’atteggiamento del governo italiano nei confronti delle ONG che conducono operazioni di salvataggio nel Mediterraneo, ricordo che esiste un porto certamente sicuro, quello di Neum in Bosnia Erzegovina. Dal porto di Neum è facile proseguire per Sarajevo ed essere accolti in una nazione la cui densità di popolazione è un terzo di quella italiana. Esistono le migliori condizioni per l’accoglienza dei migranti della Sea Watch 3. Auguri Dunja Mijatovic e regalaci questa storia a lieto fine per i migranti, per gli italiani e per te”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!