Roma, 25 Marzo 2020

“Tanto tuonò che piovve: all’Eurogruppo è stato messo a disposizione degli Stati il Fondo del Mes….ovviamente con le condizionalità. Ora anche Giuseppi non potrà più essere doppio invocando il fondo salva-stati senza condizionalità per l’Italia e dovrà rispondere se vuole consegnare l’Italia alla Troika o se vuole pretendere un intervento dell’Europa a prescindere dal Mes. Giuseppi deve dire quale veste indosserà in Europa: l’avvocato del popolo o il boia della Troika? Fratelli d’Italia farà le barricate per qualsivoglia ipotesi di utilizzo dei fondi del Mes. Gli avvoltoi europei vadano a volteggiare altrove: l’Italia rimane sovrana e non ha nessuna intenzione di replicare l’inferno e la macelleria sociale imposta alla Grecia dalla Troika”

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!