Roma, 17 Giugno 2020

“Nella lotta alla mafia non si sta in mezzo al guado! Bonafede, travolto dallo scandalo, sospende, timidamente, l’infausta circolare che ha dato origine alle scarcerazioni dei mafiosi. Una toppa che è peggio del buco. È peggio del buco perché la mafia si nutre dei pusillanimi. È peggio del buco perché è l’ennesimo schiaffo ai parenti delle vittime di mafia e alle forze dell’ordine che si aspettavano ben altro. È peggio del buco perché la sola sospensione della circolare non risolve il problema. Insomma la sospensione della circolare sta alla lotta alla mafia come Bonafede al governo: una toppa peggiore del buco nero di governo”

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!