Roma, 10 novembre 2020

”Di Maio, svegliatosi dal sonno degli ingiusti, ha emesso un timido vagito sul terrorismo internazionale, individuando 5 astratte e fumose linee guida per combattere il terrorismo jihadista. Benvenuto DI MAIO! Finalmente il nostro ministro degli Esteri scopre il terrorismo. Peccato che, come sempre, blateri di future e fumose intelligenze artificiali. L’intelligenza umana suggerirebbe il blocco navale domani mattina come chiede FdI da tempo, ma l’intelligenza umana è un tema estraneo a DI MAIO, tutto concentrato su quella futuribile e artificiale”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!