Roma, 6 Ottobre 2020

”La maggioranza si scioglie come neve al sole sulla proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio, non riuscendo nemmeno a garantire il numero legale. Se avessero un minimo di decenza, se avessero altri motivi per stare insieme, oltre al terrore panico del verdetto elettorale, avrebbero già tolto il disturbo. La maggioranza non esiste più! Pd e M5Stelle prendano atto e abbiano un sussulto di dignità e di coerenza rassegnando le dimissioni”.

Andrea Delmastro

Iscriviti alla newsletter

Resta informato sulle mie attività

Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!